Lo scopo dell’Aiuto ai comuni di montagna consiste, a livello nazionale, nel miglioramento delle basi economiche esistenziali e delle condizioni di vita nelle
regioni collinari e di montagna. L’Aiuto ai comuni di montagna sostiene i Comuni e altri enti mediante contributi finanziari laddove il sostegno pubblico non è sufficiente. Essa sussidia progetti sostenibili che interessano l’infrastruttura agricola e della selvicoltura.
 
L’Aiuto ai comuni di montagna ha iniziato la sua attività nel 1938. L’associazione è stata costituita nel 1941 dalla Società svizzera di pubblica utilità (SSUP) e dal Fondo svizzero di soccorso per danni non assicurabili (oggi fondssuisse).
 
Prestazioni
Al centro delle nostre prestazioni di sostegno vi sono i seguenti ambiti:
-       ripristino periodico, nuova costruzione, ampliamento di vie agricole e forestali
-       sistemazioni idrauliche e valangarie
-       irrigazione, drenaggio e approvvigionamento idrico
-       altre migliorie di fondo

Presentazione della domanda
I richiedenti inoltrano la richiesta di contributo al Segretariato. Le domande di contributi possono essere esaminate unicamente se sono complete. La domanda deve essere corredata dai documenti seguenti:
 
-       relazione tecnica
-       preventivo dei costi
-       piano di situazione (1:10'000 oppure 1:25'000)
-       copia di tutte le promesse di sussidio
-       piano di finanziamento
-       conto annuale
-       indicazione del perimetro, incl. quote (possessori di case di vacanza, società anonime, ecc., devono essere specificatamente evidenziati)
-       se il richiedente è un Comune: conti del Comune
 
Richiesta di contributo / Condizioni per un contributo
(disponibile en tedesco)

Direzione
Marco Grütter, Direttore

Segretariato
Barbara Hostettler
Vanessa Taeggi

Contatto
Hilfe für Berggemeinden
Thunstrasse 111
3006 Bern

System by cms box Login

© 2016 fondssuisse